All You Need
In One Single
Theme.
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut laoreet dolore magna aliquam erat
Search here:

Blog

Home > Trending  > Innovation  > Learning management system: cos’è?
Learning management system

Il learning Management System è una piattaforma software che permette di gestire, progettare e distribuire programmi di formazione online. In questo articolo ti spieghiamo l’utilità del software per permettere la formazione online degli utenti di un’azienda.

Cos’è un Learning management system (LMS)?

LMS è l’acronimo di Laerning management system; proprio il nome del software è utile per spiegarne le funzionalità. La prima parola che forma l’acronimo è learning, ossia, formazione. La formazione continua permette agli operatori di un’azionda di restare aggiornati nel proprio settore lavorativo e migliorare le proprie competenze.

In questo modo, ogni membro dell’azienda ha la possibilità di restare allo stesso livello dei suoi colleghi europei; inoltre l’azienda potrà migliorare il suo livello di produttività.

Quando parliamo di management parliamo di gestione dei corsi e degli allievi direttamente dal software. Questo significa che è possibile gestire l’intero corso di formazione dalla piattaforma. Puoi inviare gli inviti per la formazione ai tuoi dipendenti e collaboratori, assegnando loro i corsi.

Inoltre gli LMS funzionano come veri e propri calendari in cui è possibile organizzare i vari corsi di formazione, con le lezioni da seguire, per facilitare i partecipanti.

L’ultima lettera dell’acronimo sta per System, ossia sistema. Parliamo, dunque, di un sistema di gestione informatico, ossia di formazione digitale.

Tutti i dipendenti di una grande organizzazione aziendale possono formarsi anche se si trovano dislocati in luoghi lontani dall’aziande fisica.

Caratteristiche del sistema LMS

1. Interfaccia intuitiva e immediata

Per funzionare a livello ottimale un LMS deve avere delle caratteristiche precise: innanzitutto deve essere immediato e intuitivo nella gestione. I sistemi troppo complicati non permettono agli utenti di trovare facilmente le informazioni riguardo ai corsi.

2. Deve essere accessibile anche su smartphone e altri dispositivi

Per essere funzionale è importante che la piattaforma sia accessibile anche da smartphone o dal tablet. In questo modo ogni collaboratore dell’azienda potrà accedere ai corsi d formazioni ovunque si trovi.

3. Deve essere in grado di offrire diversi tipi di formazioni

Ogni LMS deve essere provvisto di programmi e applicazioni specifiche per gestire diverse tipologie di formazioni e altri servizi:

  • training formale
  • formazione esperienziale
  • social learning
  • formazione compliance
  • certificazioni
  • elaborazione dei punteggi e dei livelli
  • formazione rete vendita
  • Acquisizione dati
  • attività di supporto: (gamification ecc.. )
  • upskilling
  • social learning
  • intelligenza artificiale.

Quanti tipi di LMS esistono?

LMS accademico

Software LMS pensato per le Università. Mira a creare corsi e approfondimenti su materie e discipline specifiche, preparando gli studenti soprattutto a livello teorico.

Può calendarizzare i corsi per semestre o quadrimestre e elaborare un sistema di votazione automatizzato. I voti vengono assegnati in base al progresso degli studenti.

Piattaforma LMS per le aziende

La LMS aziendale è pensata per le aziende e le grandi organizzazioni. I corsi gestiti dal software mirano a acuire le skills e le competenze a livello pratico e specifico per l’azienda. Alla fine di ogni corso il sistema è in grado di produrre una certificazione di livello.

Piattaforma gratuita o commerciale

Le LMS si possono trovare sia gratuite e open source o commerciali. Possono essere entrambi valide soluzioni ma ci sono delle differenze.

Prima di tutto entrambe le LMS open source comportano costi, anche se l’accesso è gratuito; per utilizzarle, infatti, sono necessari l’architettura server e l’hosting. È necessario personalizzare le funzioni che partono standardizzate e aggiornare regolarmente il sistema.

Puoi intuire come siano necessarie competenze tecniche informatiche all’interno del tuo team aziendale. Solo un esperto può personalizzare la piattaforma LMS open source per il tuo progetto aziendale.

La LMS commerciale in genere è molto più semplice da utilizzare; inoltre, vengono inclusi servizi di supporto tecnico senza ulteriori costi.

LMS SAAS / cloud vs LMS ospitato localmente

Puoi scegliere un sistema LMS SAAS oppure archiviare i dati sui server aziendali. Le differenze principali sono:

  • LMS in locale: l’azienda è responsabile per tutte le specifiche del server
  • LMS SAAS: il fornitore si occupa del carico, del backup del server e di ogni altro aspetto relativo all’archiviazione dei tuoi dati sulla formazione.

LCMS per la creazione di corsi

I sistemi LCMS sono LMS che hanno la possibilità di creare i corsi oltre che gestirli e renderli disponibili. Rispetto alla tradizionale LMS, questo tipo di piattaforma è più efficiente nella gestione dei contenuti.

Ti permette di gestire modalità di formazione faccia a faccia.

A chi è destinato un Learning management system?

Le piattaforme LMS sono utilizzate in molteplici settori e casi d’uso di formazione aziendale. Le piattaforme di learning management system sono gli amministratori e gli utenti.

Nell’ambito aziendale tutti coloro che fanno parte dell’azienda e vogliono accedere a percorsi di formazione potranno accedere a corsi specifici per migliorare le loro competenze; quindi vi parteciperanno: dirigenti, dipendenti, collaboratori esterni.

A cosa serve un LMS e che vantaggi ha?

Un LMS quindi è utilissimo all’interno dell’azienda per l’organizzazione e la gestione delle attività formative specifiche; tuttavia, questi software possono rivelarsi utili anche per formare utenti esterni all’azienda, come: clienti, partner, e membri dell’organizzazione aziendale.

Inoltre può essere un valido aiuto per accelerare l’integrazione dei nuovi arrivati e renderli più consapevoli e preparati nelle loro mansioni.

Utilizzare un LMS ha inoltre molti vantaggi per la formazione interna di un azienda che non possono essere ignorati:

  • costi di formazione inferiori alla media
  • riduzione dei tempi di formazione e accesso illimitato ovunque e in ogni momento.
  • Standard lavorativi comuni tra partner e affiliati
  • Permette di portare avanti piani formativi individuali
  • Misura l’efficacia della formazione
  • Rende sempre possibile la formazione obbligatoria
  • coinvolge gli utenti nell’immediato.
  • Promuove le conoscenze apprese e crea certificazioni di livello

Formazione LMS VS Formazione dal vivo

Se i sistemi LMS o CLMS rappresentano un traguardo rivoluzionario per la formazione aziendale, dobbiamo tenere presente che possono presentare degli svantaggi per ciò che riguarda la formazione dal vivo.

Quando un’azienda organizza corsi di formazione interni deve scontrarsi con i limiti del luogo fisico; questo significa che non tutti i collaboratori potrebbero partecipare alla formazione: membri esterni e collaboratori in trasferta dovranno rinunciare alla presenza in aula. Esistono però modalità digitali come videoconferenze che permettono di assistere alla lezione anche in smart working.

Ci sono poi difficoltà di gestione e organizzazione che dovranno essere tenuti in considerazione; tuttavia la formazione dal vivo presenta anche notevoli vantaggi che non sono presenti nell’ e-learning.

La presenza in aula è un luogo contatto fisico che riduce le distanze rendendo più efficace la formazione. I collaboratori che si formano in aula sono mediamente più incentivati nell’apprendimento, in quanto si sviluppa la competizione sana. Questo fenomeno è praticamente assente nella formazione digitale, ogni membro è lasciato a se stesso.

Inoltre, se l’ambiente è positivo la formazione in aula attiva un meccanismo di sostegno e solidarietà fra i partecipanti che possono aiutarsi a vicenda nell’apprendimento.

Mettiamo a confronto vantaggi e svantaggi dell’apprendimento dal vivo e la formazione LMS.

Formazione dal vivo

Vantaggi

  • Fa scattare il meccanismo dell’orgoglio e stimola a fare del proprio meglio: l’apprendimento in aula avviene sotto gli occhi di insenanti e colleghi, ognuno si sente messo alla prova e desidera fare del proprio meglio.
  • Incentiva l’apprendimento tramite la competizione sana
  • Riduce l’astrazione dei concetti provocata dalle distanze: a volte concetti appresi in forma digitale possono restare astratti e vengono interiorizzati poco.
  • permette domande e chiarimenti
  • possono scattare meccanismi di solidarietà fra collaboratori: i collaboratori si aiutano e si passano il materiale; questo permette a tutti di imparare più in fretta e migliorare il livello delle competenze di un team.
  • Permette di creare gruppi di lavoro
  • I collaboratori esterni possono assistere alla formazione in smart working, in modalità diretta o in differita grazie alla registrazione.

Svantaggi

  • La presenza in aula può creare un senso di soggezione nei soggetti più fragili, in ambienti freddi e ostili.
  • In certi soggetti la competizione agguerrita fra i collaboratori può disincentivare l’apprendimento
  • I collaboratori esterni potranno assistere alla formazione teorica, ma non potranno svolgere le prove pratiche o una parte di esse.
  • Organizzazione della formazione più macchinosa e difficile da gestire.

LMS

Vantaggi

  • Organizzazione semplice, veloce ed efficace
  • facilità nell’accesso ai corsi
  • possibilità di partecipazione ovunque e in qualunque momento
  • organizzazione e gestione di molteplici attività a seconda di settori e competenze specifiche
  • gestione semplice ed efficace degli utenti
  • Scelta autonoma degli orari per partecipare ai corsi

Svantaggi

  • Apprendimento in autonomia, senza la presenza della classe
  • impossibilità di chiedere chiarimenti al di là delle domande impostate
  • L’incentivo ad apprendere e migliorare le competenze deve derivare unicamente dall’utente
  • nessun aiuto dall’esterno

Per concludere, possiamo dire che i sistemi LMS sono molto efficaci nella formazione di moltissimi utenti, quindi sono consigliati alle grandi organizzazioni. In questo modo è possibile formare e mantenere allo stesso livello moltissimi operatori interni ed esterni all’azienda.

Viceversa, nelle piccole realtà è preferibile la formazione dal vivo, rispetto all’e-learning; in questa forma si avranno maggiori sviluppi nelle competenze di un intero team di lavoro.

Conclusioni

La formazione dovrebbe essere un must di tutte le grandi aziende, delle piccole medie imprese e delle grandi organizzazioni. Grazie ai progressi tecnologici sempre più veloci e rivoluzionari, anche la formazione tecnica e teorica ha raggiunto una nuova frontiera, quella del digitale.

I sistemi di LMS sono un valido aiuto per permettere a tutti i membri di un organizzazione di accedere ai corsi di formazione disponibili anche a lunga distanza. Il Learning management system offre la possibilità di diversificare i corsi per tipologie e livelli, gestendo tempistiche conformi ai ritmi aziendali e agli utenti partecipanti.

La tecnologia è in continua evoluzione e molte aziende propongono software commerciali di altissimo livello utili per gestire tutte le attività aziendali.

Ti consigliamo di avere molta considerazione per la formazione dei tuoi dipendenti; per organizzare formazione e gestire i progressi i sistemi LMS sono i più adatti. Se invece vuoi organizzare corsi di formazione in loco e godere i vantaggi dei corsi dal vivo, puoi contattarmi, sono specializzato in eventi corporate e formazione aziendale esperienziale.